Come scegliere l’abito da cerimonia per bambini?

,
In Blog
,

Gli abiti da cerimonia spesso non sono facili da scegliere e da indossare per gli adulti… figuriamoci per i bambini! Proprio per questo motivo abbiamo voluto indagare meglio la questione e darvi degli utili consigli su come scegliere l’abito giusto per il vostro bambino ad un matrimonio. Queste piccole pillole potranno chiarirvi le idee e togliervi dei dubbi che vi potrebbero offuscare la scelta!

NO EFFETTO BOMBONIERA. I bambini devono essere comodi, indipendentemente dall’età che hanno. Scegliete per il vostro bambino un abito elegante, ovviamente nello stile della cerimonia, ma propendete per qualcosa che gli lasci anche la possibilità di muoversi! Se con un neonato si può osare un po’ di più, quando si ha davanti un bambino ormai autonomo nel camminare, correre e giocare… di certo bisogna tenerne conto, anche nell’abito. Questo non vuol dire che dovete vestire vostro figlio come se stesse andando a ginnastica… ma informatevi bene prima di scegliere l’abito, fatelo indossare e provare al vostro piccolo, in modo tale da capire se può essere adatto per lui. Ma soprattutto non fermatevi al vostro gusto, ascoltate anche un altro parere…. Ed eccoci arrivati al passo successivo!

A LUI O A LEI L’ABITO PIACE? Il parere del bambino è fondamentale, quando si trova in una fase d’età in grado di esprimersi. Non scegliete un abito contro la sua volontà solo perché magari piace a voi… Perché dopo qualche minuto che lo starà indossando inizierà un capriccio senza fine che vi porterà all’esasperazione. Fate una scelta condivisa o se proprio questo non è possibile cercate di convincere vostro figlio che quell’abito è giusto per la cerimonia. Ogni bambino si sente a proprio agio con determinati vestiti, fin da subito decidiamo il nostro stile, cosa ci piace e cosa non ci piace. Ovviamente nel tempo questi gusti cambiano così come le mode ma non dimenticatevi mai di ascoltare il diretto interessato… prima di tutto! Se non siete convinti della scelta oppure non c’è proprio modo di convincere vostro figlio chiedete un altro parere, cosa ne pensa l’altro membro della famiglia? Cosa ne pensano i nonni? Se avete un bambino particolarmente testardo e capriccioso probabilmente non si fermerà al commento di gente che conosce… Ma potrà essere più mansueto con un commento esterno. La commessa del negozio dove state scegliendo l’abito cosa ne pensa della vostra scelta? Appoggia il vostro desiderio oppure dà ragione a vostro figlio? Meglio chiedere anche un parere esterno oltre che dai diretti interessati… Fa sempre bene!

QUAL E’ LO STILE DEL MATRIMONIO? Proprio come funziona per gli adulti anche per i bambini sarebbe consigliabile scegliere uno stile che ben si intoni con il mood della cerimonia. Informatevi prima sul programma, indagate su quale sia lo stile e agite poi di conseguenza. Non fate in modo che voi o il vostro piccolo andate ad un matrimonio totalmente fuori look. E’ importante informasi prima, chiedere pareri, chiedere informazioni sull’orario della cerimonia, su come è stata organizzata, sulle tempistiche di massima…

CERIMONIA ESTIVA O INVERNALE? La vostra scelta dovrà necessariamente tenere conto del clima. Se la cerimonia si svolge d’inverno, potreste optare per un comodo e soprattutto riutilizzabile cappottino al posto di un più tradizionale (e casual) giubbetto. Consentiti i jeans per i maschietti mentre per le femminucce sarebbe meglio prediligere qualcosa di più elegante, puntando su gonne dal diverso aspetto ma anche pantaloni di velluto oppure pantaloni di tessuto ma meglio non optare per i jeans in quanto potrebbero risultare eccessivamente sportivi. Cosa abbinare a tutto questo? Un comodo maglioncino potrebbe essere il giusto compromesso tra eleganza e comodità. Scegliete comunque look che potrete facilmente utilizzare, così da ottimizzare al massimo l’acquisto.

Fondamentale, in base al meteo e al periodo dell’anno, anche la scelta del tessuto. Se il matrimonio si svolge d’estate meglio scegliere tessuti leggeri, prettamente di cotone, in modo tale che siano traspiranti. Se volete puntare su uno stile più bohemien potreste optare anche per il lino, mentre se non volete scendere a compromessi sul discorso eleganza… la seta vince sempre!

Se il matrimonio si svolge invece d’inverno bisognerà utilizzare la vestizione “a strati” meglio chiamata come “a cipolla”. Optare per tessuti che riscaldano ma dando la possibilità anche al bambino di spogliarsi comodamente nel caso poi faccia caldo. Si sa che i bambini saltano, corrono, giocano. Questo comporta oltre la scelta di abiti comodi anche la decisione di utilizzare un caldo maglioncino nel caso la temperatura sia proibitiva ma con la possibilità di essere tolto facilmente senza tanti problemi.

Qualche utile consiglio finale: per le bambine sbizzarritevi (ma non troppo) con una pettinatura ricercata, ad esempio utilizzando cerchietti o fermagli. Per quanto riguarda i bambini meglio puntare sulla sobrietà con un semplice cravattivo o papillon. La camicia sul maschietto fa sempre una bella figura, che sarà sicuramente apprezzata! Spesso, infine, il volere del bambino/bambina riguarderà i gusti e le abitudini dei genitori. In molti casi i bambini vengono vestiti come il padre, con gli stessi colori e possibilmente taglio del vestito, mentre le bambine strizzano spesso l’occhio al look della madre.