Come organizzare un matrimonio? Cosa non dimenticare

,
In Blog
,

Quando si tratta di organizzare il proprio matrimonio è un attimo che i futuri sposi vadano in crisi e si perda l’attenzione su ciò che davvero conta in un matrimonio! L’organizzazione di un evento così importante nella vita, però, merita la giusta attenzione e nulla (o quasi nulla) può essere lasciato al caso. Abbiamo voluto raccogliere per voi alcuni utilissimi consigli per calmare, almeno un poco, l’ansia pre-matrimonio e fare in modo che tutto si svolga per il meglio! Quali sono i segreti per un matrimonio perfetto? Ecco le cose che proprio non si possono dimenticare!

  • Muoversi con largo anticipo: la proposta di matrimonio è stata fatta. Dopo lacrime, festeggiamenti, emozioni, è giunto il momento per diventare pratici ed organizzati. Se avete largo anticipo (almeno un anno di tempo), la cerimonia si potrà organizzare con più calma e con più tranquillità… non sempre avere molto tempo però è un bene. Bisogna saper sfruttare ampiamente il vantaggio del tempo nel migliore dei modi.
  • Tante idee… ben chiare! La chiarezza prima di tutto. Fermatevi un attimo, mettetevi a tavolino, e iniziate a decidere quali sono le cose che proprio non possono mancare al vostro matrimonio e soprattutto come le volete. Nei mesi antecedenti al matrimonio avrete moltissime cose da decidere e spesso vi sentirete sopraffatti da questa sensazione. Anticipate i tempi, partite già con delle idee ben chiare e soprattutto condivise.
  • Partecipazioni e bomboniere: siete pronti a fare l’annuncio al mondo che vi sposate ma non sapete come farlo? Non c’è problema… il segreto è chiedere! Chiedete ad amici e parenti come si sono mossi in questa fase, se hanno consegnato le partecipazioni una per una oppure sono state spedite. Informatevi con anticipo anche sulle bomboniere: volete fare un gesto umanitario e solidale come potrebbe essere una donazione? Volete omaggiare i presenti con un oggetto che rimarrà nei loro ricordi per tutta la vita? Non vi resta che scegliere!
  • Chi invito al mio matrimonio? Iniziate a stilare una lista senza impegno. Inserite già delle note: quali sono le persone immancabili? Quali sono le persone evitabili? … Ma quante persone invitare? Il numero decide esattamente da voi.
  • Scegliete la data giusta. Chiesa, location per il ricevimento, ogni luogo deve essere importante per voi e soprattutto vi porterà via del tempo… Quindi iniziate subito la ricerca! Conoscete già la data del vostro matrimonio? Avete già deciso la chiesa ancor prima di fissare la data? Informatevi il prima possibile.
  • Fissate una soglia di budget. Quanto costa un matrimonio? La risposta spontanea e comune è “tanto!” ma è davvero così? In realtà il budget del vostro matrimonio… sarete proprio voi a deciderlo! Iniziate a fare due conti, prevedete delle voci di spesa, delle voci irrinunciabili. Ponetevi un tetto massimo oltre cui non sforare. Sarà fondamentale avere sempre la situazione sotto controllo.
  • Informatevi sulle procedure e sulle documentazioni: avete scelto il rito del vostro matrimonio ma non sapete minimamente cosa dovete fare? Non importa! Informatevi al più presto su donazioni, tasse, procedure da mettere in atto. Non arrivate troppo tardi!
  • Scegliere l’abito adatto: abbiamo già parlato a lungo dell’importanza di scegliere un abito da sposa e da sposo adatto alla cerimonia, in linea con il mood della giornata e non ultimo con la location. Decidete quanto meno lo stile del vostro abito il prima possibile… Fate diverse visite, provate, cambiate idea, mettetevi in gioco… Sarà il vostro giorno!
  • Dopo tante fatiche… ecco il regalo! Decidete cosa volete come regalo per la vostre nozze. Un viaggio? Del denaro? Una lista nozze? Informatevi al più presto.
  • Fedi e bouquet… non dimenticatevene! L’allestimento floreale potrà essere sfarzoso, elegante, colorato, minimal… A voi la scelta. Quello che non può proprio mancare ad un matrimonio è il bouquet! Scegliete subito la tonalità e l’aspetto, in modo tale da non arrivare ad una scelta affrettata. Stesso discorso vale per le fedi… Prima vi togliete il pensiero di decidere, prima sarete pronti e organizzati per il vostro matrimonio da favola!
  • Regali e ringraziamenti… spesso si pensa un po’ troppo ai propri regali e non a quelli degli altri! Oltre alle bomboniere dovrete pensare a dei regali speciali per i testimoni e le damigelle… Riservate loro un gesto particolare e dedicato… L’apprezzamento sarà subito evidente! Inoltre, non dimenticatevi mai di ringraziare i presenti… Ricordatevi che un matrimonio sarà perfetto se anche i vostri invitati si sentiranno a proprio agio.
  • Foto e video. Non vorrete perdere neanche un momento della vostra giornata, per questo non affidate il reportage fotografico a vostro zio o un amico tanto bravo con la macchina fotografica ma che fa tutt’altro come professione. Se desiderate un servizio fotografico e un reportage video di livello dovrete rivolgersi ad un professionista. Lo stile di ciascun fotografo professionista però è unico… Controllate per bene lo stile, valutate se può essere incline a ciò che stavate cercando. Richiedete foto, scrutate, indagate, fatevi un’idea precisa. Questa è una scelta molto importante.
  • Preparate un piano B e un kit d’emergenza. Quest’ultima voce vi può far preoccupare… invece ha proprio il ruolo contrario! Non fatevi prendere dal panico dell’ultimo minuto o da un imprevisto a cui proprio non avevate pensato. Preparate un piano B delle cose importanti. E se piovesse? E se il vostro testimone si ammalasse? Pensateci, rifletteteci e trovate una soluzione di riserva. Infine, potrebbe essere utile preparare un kit di emergenza: il tacco si rompe, la calza di buca, cosa fate? Preparate un kit di emergenza per eventuali avversità… Sarà fondamentale nel momento del bisogno!